Archivi categoria: Casa

Prove tecniche di trasmissione

ORE 16
Siamo pronti!
Con i miei amici stiamo facendo le prove tecniche di trasmissione.

Manca ancora qualche ora all’inizio dei Mondiali di calcio. O meglio, manca ancora qualche ora all’esordio dell’Italia nel nuovo Mondiale.
Siamo in un casale di campagna attrezzato a bilocale di un mio amico, assieme a tutta o quasi la comitiva. Tra poco arriveranno anche i ritardatari.
Abbiamo sistemato l’antenna sul tetto. Ora bisogna attaccare il cavo al televisore ed attaccare anche tutto il resto dei cavi utili al suo funzionamento.
Bisogna poi trovare il segnale per far sì che l’immagine ed il sonoro siano decenti.

Ci riaggiorniamo più tardi.

ORE 16.45
Abbiamo attaccato tutti i cavi. Stiamo cercando di posizionare l’antenna nella maniera migliore. Stiamo studiando la posizione delle antenne che vediamo in lontananza sulle case del paese. Da questo casaletto posto su una collinetta si vede la vallata dove sta il nostro paesino.
Da qui inoltre il segnale non dovrebbe avere grosse interferenze.

ORE 17.10
Eureka!
Abbiamo trovato la linea giusta del segnale. Ora l’immagine si vede bene ed il suono è pulito.
Bisogna solo sistemare il televisore per bene, in alto, in maniera tale che tutti vedano decentemente.
Il problema è che non sappiamo come posizionarlo in alto. Ci servirebbe una staffa tv, ma non ce l’abbiamo e non abbiamo tempo per andare a comprarla. Manca poco all’inizio della partita.

ORE 17.30
Anche gli ultimi ritardatari sono arrivati.
Ora siamo tutti.
Il casaletto è pieno e comincia a serpeggiare quella tensione da attesa.

ORE 17.45
Abbiamo trovato nello sgabuzzino di fianco al casaletto un vecchio mobile da buttare. Era una vecchia vetrina abbastanza alta.
L’abbiamo trasportata in cinque perché abbastanza pesante.
Ora il televisore lo abbiamo appoggiato lì sopra.
Si vece da Dio e vedono molto bene tutti quanti l’immagine.
Ormai manca poco.

ORE 17.50
Le squadre sono in campo. Partono gli inni.
Per un attimo il segnale è saltato.
Ci è quasi preso un coccolone.
Abbiamo temuto che ci fosse stato qualche problema tecnico dovuto ad un lavoro di montaggio antenna fatto male.
Fortunatamente era solo un problema di trasmissione sulla rete nazionale, subito sistemato.
Segnale dunque ripristinato in men che non si dica.
Siamo pronti.

ORE 18
Fischio d’inizio.
Sono ormai tesissimo ed in clima partita.
Ci risentiamo a risultato acquisito.
Ho delle buonissime sensazioni.
Spero di non aver scritto parole malauguranti.

Va bene, ora vado.
A dopo amici cari.
Vado a fare un tifo sfrenato.