L’appartamento dei miei sogni

Non pensavo esistesse, eppure mi sono dovuta ricredere: ho trovato l’appartamento dei miei sogni. Premetto che ho trovato un lavoro che si adatta alle mie competenze e ai miei studi, e per me era praticamente un’utopia. Si tratta di una startup giovanissima che però ha già un’ottima fama nel proprio settore, mi sembra impossibile e quando mi hanno chiamata per confermare la mia assunzione per poco non ho iniziato a urlare dalla gioia.

Comunque, il lavoro inizia tra un mese, è nella mia regione ma un po’ troppo distante dalla mia città, quindi ho dovuto correre ai ripari e trovare un appartamentino: direi che l’ho trovato, l’ho visto e l’ho fermato subito, perché un’altra occasione simile dubito avrei potuto trovarla.

Insomma, pur essendo una città molto metropolitana e caotica, la zona residenziale dove lavorerò è ritagliata su una collina verde e meravigliosa: in due minuti sono a lavoro, passano metro e autobus, ho un centro commerciale vicinissimo e tutti i servizi più importanti lì, a due passi dal mio portone d’ingresso.

La casetta è già arredata in uno stile molto piacevole: pareti ocra, stanze viola (il mio colore preferito), mobili molto carini principalmente color crema o neri. C’è una stanza molto ampia, che penso adibirò a salotto, dove ho già visto l’angoletto che custodirà il mio tapis roulant pieghevole che menomale ho acquistato in questa soluzione, altrimenti non avrei potuto spostarlo da casa.

C’è un lucernario nella stanza da letto, realizzata completamente in legno, che illumina tutto quanto in una maniera naturale. Non vedo l’ora di andare a fare shopping per la casa, dato che ho già in mente due o tre idee che da sempre sogno di poter realizzare. Se mi avessero dato una matita e un foglio e mi avessero chiesto di disegnare il mio appartamento dei sogni, lo avrei disegnato identico in tutto a questo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *